Passa ai contenuti principali

Eleanor Brown - LE SORELLE FATALI



Amanti di Shakespeare, tenetevi forte: questo libro potrebbe essere la vostra rovina! (in senso positivo naturalmente ;) )




LE SORELLE FATALI 
- Eleanor Brown - 


editrice Neri Pozza
pagine 363 - € 17,00

editrice Beat
pagine 366 - € 9,00







Tre sorelle, tre storie uniche.
Una famiglia cresciuta attorno a William Shakespeare e alle sue opere.
Bean (Bianca), Cordy (Cordelia) e Rose (Rosalinda) si ritrovano improvvisamente  a tornare a vivere nella casa dei genitori, dopo che ricevono la notizia della malattia della madre.

"Per Bean era sufficiente aprire un libro per far entrare nella sua esistenza
 l'eleganza e l'unicità cui agognava.
Per Cordy, sempre un po' in disparte anche in mezzo a una folla di amici che si contendevano le sue attenzioni, i libri costituivano la possibilità di mettersi in un angolo, sola, 
e lasciarsi trasportare lontano."

Come tutte le sorelle, hanno varie cose che le accomunano, ma che allo stesso tempo le differenzia. Ci sono odi e amori, alleanze e rivalità, però si ritrovano sempre a ruotare attorno al legame che le lega. Un legame che a volte le mette in difficoltà, e le fa sentire in un modo che preferiscono mantenere segreti invece di condividerli.. una è incinta, una è stata licenziata dal lavoro per aver sottratto denaro alla sua azienda, e la terza, invece, non sa più cosa sia giusto per la sua vita...


Leggendolo, vorrei sapere chi di voi mi direbbe "Sì, cavoli! Si vede che è il primo libro che scrive!".
Non c'è un solo punto che ho odiato, che mi ha annoiato o in cui ho ritenuto avrebbe potuto scriverlo in modo diverso. Non UNO!
Per la prima volta nella mia vita, mi sono piaciute anche le parti descrittive, e, anzi, penso siano state anche quelle che ho più segnato!
Ha analizzato esaustivamente e perfettamente il rapporto famigliare e fraterno, fatto di sentimenti diversi tra loro e spesso ambigui. Ha parlato di amore, sia affettuoso che passionale, della ricerca di se stessi e della felicità, e nel farlo, ha inserito citazioni delle meravigliose opere di Shakespeare (chi le conosce, sorriderà nel leggere questo libro!).

Io ve lo consiglio: è entrato nella lista dei miei libri preferiti!!

Post popolari in questo blog

E Hemingway - Le Nostre Parole

LE NOSTRE PAROLE è il nome che abbiamo dato al nostro blog.
Non è stata una scelta banale, e neanche una decisione spinta dalla disperazione.
L'abbiamo scelto perché con le nostre parole volevamo riempire questo spazio virtuale e scambiare opinioni con le vostre parole.
In realtà, però, non abbiamo mai espresso completamente la nostra opinione di ciò che leggiamo, un po' perché gli argomenti sono vasti e i libri lunghi, e un po' perché non ci abbiamo mai pensato davvero.
Vogliamo cominciare, quindi, con questa rubrica a cadenza indeterminata, in cui commentiamo poesie o citazioni che ci hanno colpito e fatto riflettere.


Un paio di ore fa stavo scuriosando su internet, e, immagino come molti di voi, sono capitata su quest'immagine (la condivido qui sotto). Oltre al fatto che conoscevo questo disegno di Paula Bonet, artista che stimo moltissimo, mi sono soffermata un paio di secondi per la frase.


Sono subito andata a cercare su internet di cosa si trattasse, dal momento …

FOLLI FOLLIE #2

Alla fine, il post della settimana scorsa è diventata una rubrica :)
Oggi, per festeggiare un po' il compleanno della nostra Rossella, siamo state in città: lei ha ricevuto 3 libri in regalo, e ne abbiamo comprati altri... Ma non mancano neanche una valanga di ebooks che ci hanno inviato delle case editrici...
Libri cartacei

Il 12 giugno l'autrice, Sara Rattaro, sarà alla Feltrinelli di Verona, per cui ho subito cercato di prenderlo, così potrò avere l'autografo, e magari anche una foto! :)
Di Matteo Meffucci, cantante degli Zero Assoluto è usciro da pochi mesi il suo nuovo libro "La traiettroia casuale dell'amore" e da inguaribile romantica, non h potuto non pendermi già dal titolo e dalla copertina e così...era già tra le mie braccia pronto per andare alla cassa XD 
Uno dei primi libri di Conano Doyle nel nuovissimo formato tascabile Newton.La cosa impressionante di questo libro è...che costa solo 0.99 euro! un affare! per chi vuole conoscere Conan Doyle d…

Rosamunde Pilcher - SOLSTIZIO D'INVERNO

AUTORE: Rosamunde Pilcher TITOLO: Solstizio d'inverno EDITORE: Mondadori PAGINE: 538 nuova edizione 10,50€ VOTO: 7/10 Rosamunde Pilcher nata Scott (Cornovaglia, 1924), ha lavorato al Foreign Office e, durante la guerra, si è arruolata come ausiliaria della Marina Militare, prestando servizio a Ceylon. Tornata in patria, si è trasferita in Scozia, dove tuttora vive. Nel 1946 ha sposato Graham Hope Pilcher, assumendo il nome con cui è conosciuta in tutto il mondo come una delle più amate autrici di storie romantiche. Ha iniziato a scrivere giovanissima, pubblicando nel 1949 i primi racconti, Half-way to the Moon, con lo pseudonimo Jane Fraser e nel 1955 A Secret to Tell, il primo romanzo pubblicato con il suo nome. Del 1987 è il grande successo di I cercatori di conchiglie. Grandi bestseller sono stati anche Settembre (1990), Ritorno a casa (1995) e Solstizio d'inverno (2000), con il quale ha detto addio all'attività letteraria. Dalle sue opere sono stati tratti circa ottanta film…