giovedì 23 febbraio 2017

Mathias Malzieu - La meccanica del cuore

Ciao! questa settimana ritorno con un libro che mi ha colpita molto!




La meccanica del cuore 
- Mathias Malzieu -
9.90 euro 
Feltrinelli Editore
Pag 160






Questo libro narra di incertezze, di sogni
Parla di quei momenti in cui tu, umano, credi così tanto nell'amore da accecarti la vista.
Il nostro Jack, è così innamorato della sua Miss Acacia , da arrivare ad un gesto estremo,                        pur di farle capire che il suo è Amore Vero. 

Quando hai la fortuna di aver trovato l'amore, quello vero, non servono dimostrazioni estreme.. 
non servono nemmeno regali costosi.. basta la presenza del proprio amato, la costanza e la capacità di lottare per ciò che si vuole realmente.

Che cosa combinerà il nostro Jack? 

E' stata una lettura molto piacevole, dalla quale difficilmente toglievo lo sguardo.
Un libro che ti sa travolgere, che sa come rimanerti nel cuore! 

Quando puoi amare...ama fino alla fine!

Consigliatissimo!! 

sabato 18 febbraio 2017

Dorit Rabinyan - Borderlife



Ciao a tutti! ecco a voi una nuova recensione! spero vi piaccia!
Buona serata!






Bordlife
- Dorit Rabinyan - 
16.90 euro
Longanesi
Pag 373



New York..città dalle mille creature..










Ho letto questo libro in 3 giorni..tutto d'un fiato..non leggevo da un sacco di tempo..tra mille impegni e pensieri.

Questo libro è stato la mia ancora di salvezza.

Anche se parla di una storia d'amore, che può assomigliare moltissimo a quella di Romeo e Giulietta. diversità tra le rispettive famiglie (lei israeliana lui arabo) porta a sperare..a credere in ogni singola parola pronunciata dai due protagonisti.

Vi parlo di questo libro come la svolta..il ritorno alla letture dopo mesi di fermo..
Forse è il periodo sbagliato..l'amore gioca brutti scherzi quando si tratta di libri..ma non penso sia solo questo.

La storia si rifugia nella storia..nella politica di quei luoghi per far procedere a storia dei due protagonisti..
La lettura è molto fluida, anche perché il linguaggio non è molto difficile..

Stai sorridendo?

Consigliato come lettura intermedia.

mercoledì 5 ottobre 2016

Jandy Nelson ~ Ti darò il sole

Rieccomi!
Dopo la pausa estiva torno con  un sacco di voglia di continuare questa avventura!


Ti darò il sole
- Jandy Nelson -
17.50 euro 
Rizzoli 
Pag 485



Se inciampi salendo al piano di sopra, Ti Innamorerai






Ho sentito parlare di questo libro ovunque, soprattutto da molti booktuber. 
E cosi un giorno che passavo in libreria l'ho preso. 

Gli Young Adult di solito non li leggo mai, non mi piace il loro stile. 
Anche questo non si smentisce. 
Stile molto molto semplice, con parole comuni e ambientazioni di facile immaginazione. 

Ma come mai mi ha colpito? 
Perchè non si parla della solita storiella d'amore  tra il cattivo ragazzo dal cuore buono della scuola e la neo allieva un po fuori moda che cerca l'accettazione da parte della società. 

Si parla di un fratello e di una sorella gemelli, con un legame unico ma con i propri segreti legati alla gelosia e all'amore. 

Finalmente si parla di Amore tra ragazzi dello stesso sesso. E questo serve per capire. Per capire che l'amore non ha ostacoli di sesso, età, origine. 

L'Amore é Amore. 

Questo è il punto di forza del libro...l'alternanza dei racconti, dei periodi e di come man mano i protagonisti crescono, e maturano. 

Parla dell'arte.. e di come si può vivere e liberarsi grazie ai colori e alla pietra. 

Consigliatissimo!

lunedì 27 giugno 2016

Liebster award

Cari ragazzi, ciao a tutti, eccomi di ritorno. 
Tra scuola e lavoro è veramente difficile seguire tutto,ma ce la posso fare :) 
Oggi vi propongo questo particolare post, diverso dal solito. 

Cosi devo ringraziare Angela del blog .Chicchi di pensieri per aver creduto e pensato al mio blog. 

Con amore e squallore: si è vero, il suo blog è famoso, ma almeno lei è umna delle poche che scrive e dice ciò che pensa sui libri, senza peli sulla lingua. 
Complimenti al suo lavoro per ogni lettore con gusti classici e contemporanei.



Ecco quello che bisogna fare una volta ricevuta la nomina (copio le regole dal post di Angela):


  • ringraziare i blog che ti hanno nominato e assegnato il premio
  • scrivere qualche riga (max 300 parole) per promuovere un blog interessante che seguite
  • rispondere alle 11 domande poste dal blog o dai blogger che ti hanno nominato
  • scrivere a piacere 11 cose di te
  • premiare a tua volta 11 blog
  • formulare 11 domande per i blogger che si nomineranno
  • informare i blogger del premio assegnato

Queste sono le 11 domande di Angel per me:

1.Con quale/quali libro/i è iniziata la tua passione per la lettura? 



Molte persone penseranno a Geronimo Stilton..e invece il mio primo libro è stato una raccolta di racconti dal titolo: 

2. Acquisti e leggi ebook? Ne leggi di più o di meno rispetto ai cartacei?

Anche se ho un kindle, lo uso molto molto poco, non riesco a leggere in ebook..anche se trovo che sia stata un avvenimento fondamentale per la l'editoria, sia nel bene che nel male

3. Una serie o saga che vorresti diventasse una serie tv.

 Non amo molto le saghe..troppo lunghe, molte volte per scelte commerciali, e non per vero desiderio dello scrittore.

4. Un libro che ami e che vorresti diventasse un film. Hai già in mente il cast? ^_-            
                     
Mmh..un altro film su Via Col Vento non sarebbe male:) 
Il cast?? Senza dubbi Flavio Parenti o Lino Guanciale, mentre al post di Rossella O'Hara, Francesca Chillemi. Perchè cercare tra gli attori stranieri quando in Italia abbiamo grandi nomi??? 

5. Ultimo libro terminato: qual è? Lo consiglieresti?

In questo periodo ho un blocco del lettore enorme..dal quale sto cercando di uscirne..di sicuro Io prima di te, letto prima del blocco;) Anzi avete qualche consiglio?

6.Cosa ha ispirato il nome del tuo blog?

Proprio la voglia di esprimere con le miesemplici parole l'amore infinito per i libri e le diverse storie

7.Un personaggio letterario che proprio non sopporti.

George Wickham di Orgoglio e Pregiudizio 

8.Lo scrittore/ la scrittrice di cui hai letto più libri.

Tra gli autori italiani, Alessandro d'Avenia, mentre tra gli artisti stranieri, Dan Brown 

9.Qual è il genere letterario che preferisci?

Romanzi ambientati in oriente o nei paesi arabi. Anche se non mi dispiacciono quelli ambientati in Italia

10.Quello che meno ti piace?

Non amo quelli ambientati in America

11. Il personaggio femminile letterario nel quale ti sei rispecchiata maggiormente.

Forse risposta banale..ma Elizabeth Bennet di Orgoglio e pregiudizio..

Le mie 11 domande : 
1. In quale libreria preferisci trascorrere il tuo tempo?
2.Leggi di piú fuori o dentro casa?
3. Ti piacciono piattaforme come Wattpad e le sue storie?
4.Leggi un libro alla volta o più di uno??
5.Segui le mode del momento o fai una ricerca? 
6.La tua città ha piccole librerie o ha solo i grandi colossi dell' editoria italiana?
7. Segui i video letterari su youtube? Quali sono i tuoi preferiti?
8. La tua passione per i libri è "segreta" o conosciuta da tutti??
9. Genere preferito?
10. In quale momento dell'anno leggi di meno?
11. Se viaggi sui mezzi pubblici di sicuro ti sarà capitato di trovare qualcuno che legge..che cosa fai spii il titolo o lasci stare e pensi solo al tuo genere?



Blog nominati:

martedì 5 aprile 2016

Jojo Moyes - Io prima di te

Ciao a tutti! 
Oggi volevo parlarvi di un libro pieno di emozioni.



 Io prima di te  
- Jojo Moyes - 
Mondadori 
euro 13,00

A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un'esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l'altro per sempre.


Tutto è nato per gioco. Vacanze, Sole, Mare, Migliore amica. 
La cornice perfetta. 
In ricerca di libri nuovi, ho consigliato questo libro alla mia BF.

Nessuna delle due però avrebbe immaginato che sarebbe diventato il libro preferito di entrambe. 
Spinta dal suo entusiasmo ho cominciato a leggerlo..e in tre giorni l'ho finito.
Sin dall'inizio il libro si presenta molto scorrevole,creando nella mente un susseguirsi di scene come in un film.
Era da moltissimo tempo che non piangevo dal turbinio di emozioni per un libro. 
È un libro intenso, e non fatevi ingannare dalla copertina che può risultare molto semplice. Vi garatisco che è un libro di spessore. 
La crescita dei due personaggi, pagina dopo pagina, è bellissima,creando in te una sorta di vicinanza con quello che succede.
Louisa e Will creano una complicità...che ognuno di noi sogna..sia in un rapporto di amicizia che di amore.

Un libro pieno di fiducia, di lacrime, di amore e di voglia di far vivere la propria metà il più a lungo possibile. 


A giugno uscirà il film!
Consiglio? Leggete prima il libro. E' veramente bello. 


  Ross

sabato 20 febbraio 2016

BIRTHDAY BOOKTAG!

Ciao a tutte, dopo la maratona dei sette giorni su facebook siamo arrivate al compleanno del nostro blog.
Sembra stranissimo che siano già passati 3 anni, 3 anni in cui io e Veronica siamo cambiate molto, ma la nostra passione per i libri e la lettura è  rimasta intatta.
Con questo booktag nel giorno del compleanno del blog volevamo farci conoscere un po', a voi che leggete i nostri post :)
Iniziamo subito!

1. Come scegli i libri da leggere?
   Di solito li scelgo perché la copertina mi ispira o perché ho già letto un libro di quell'autore e voglio leggere altre sue opere.
2. Dove compri i libri: in libreria o online?
   Libreria per sempre!
3. Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistare un altro oppure hai una scorta?
   In un'utopia so che dovrei aspettare di finire un libro prima di comprarne un altro, ma la verità è che ne ho sempre una pila enorme da leggere.
4. Di solito quando leggi?
   Leggo in autobus o, quando non sono troppo stanca, prima di andare a letto.
5. Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?
   A volte, ma di solito non è un criterio di scelta.
6. Genere preferito?
   Narrativa contemporanea! soprattutto straniera 
7. Hai un autore preferito? 
   Uno solo, no... Virginia Woolf, Sara Rattaro, Vanessa Diffenbaugh...
8. Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
    La domanda più difficile di tutte. Penso sia nata da piccola, alle elementari, quando andavo nella biblioteca della scuola e mi leggevo tutti i libri di Valentina.
9. Presti i libri?
    Dipende dalle persone. Alla mia migliore amica, sì, agli altri spesso no.
10. Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?
   Mi è capitato di leggere vari libri insieme, ma solo perché erano diversi tra di loro.
11. I tuoi amici/famigliari leggono?
  Nella mia famiglia leggiamo molto, e alcuni miei amici sono appassionati lettori. 
12. Quando ci metti mediamente a finire un libro?
  Se un libro mi prende tanto, ci posso mettere anche solo 5/6 ore.
13.Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?
   Sì!!! Me ne vergogno moltissimo, ma lo faccio sempre...
14. Perché ti piace leggere?
   Mi piace leggere perché è un modo per imparare cose nuove, viaggiare in posti sconosciuti e vivere le emozioni di altri solo toccando le pagine.
15.Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?
   No, leggo anche libri in prestito.
16. Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire?
   L'ultimo libro che non sono riuscita a finire è Il volo delle lanterne
17. Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro?
   Mi avete beccata! Mi succede molto spesso... Mi attraggono l'immagine in copertina, i colori che ha e anche la scelta del titolo.
18. C'è una casa editrice che ami particolarmente e perché?
   Penso che una delle case editrici che lavori meglio in Italia sia la BEAT, ma mi piace molto anche la Garzanti, anche se penso che dovrebbe inserire più titolo di narrativa italiana e aprirsi di più ai "nuovi talenti".
19.Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni "al sicuro" dentro casa?
   Li porto ovunque. Direi, anzi, che sono poche le volte che non ne ho uno in borsa.
20.Qual è il libro che ti hanno regalato e che hai gradito maggiormente?
   Mmh..i primi due libri di Harry Potter
    21. Quale invece non hai gradito?
   Decisamente After
22. Come scegli un libro da regalare?
   Cerco sempre di regalare un libro che ho già letto, in modo da poter dire se potrebbe piacere o meno a quella persona.
23. La tua libreria è ordinata secondo un criterio o tieni i libri in ordine sparso?
    Ora sono in ordine sparso perché non ci stanno più, altrimenti sono divisi per lingua, dimensioni e colore.
24. Quando leggi un libro che ha delle note le leggi o salti?
    Le note sono una delle cose che più mi incuriosiscono (e che non salto mai :) )
25. Leggi eventuali introduzioni, prefazioni o postfazioni dei libri o salti?
    Le leggo sempre alla fine, perché all'inizio sono sempre troppo curiosa di buttarmi a capofitto nella lettura,

Grazie a tutti per la pazienza che avete avuto in questi 3 anni con noi.
Insieme ci divertiremo e scopriremo ancora moltissime cose.
A presto con altri libri e tesori nascosti!

Vero & Ross

mercoledì 10 febbraio 2016

Doug Dorst e J.J.Abrams - S La nave di Teseo


Ciao! 
Nelle scorse vacanze di Natale ho avuto la fortuna di ricevere questo fantastico libro diverso da tutti gli altri libri come struttura e ingegno. 



S La nave di Teseo
- Doug Dorst - J.J. Abrams -
Budetta E. 
euro 35,00 

 Presentato prima della morte di Straka, La nave di Teseo racconta la storia di un personaggio che soffre di amnesia in uno strano viaggio alla scoperta di se stesso. L'enigmatica vita e morte di Straka sono considerate letteralmente un grande mistero avvolto da teorie della cospirazione e rivendicazioni di spionaggio e assassinio. La sua identità è oggetto di dibattito da studioso come evidenziato da una prefazione e note da F.X. Caldeira, il traduttore scelto da Straka per molti dei suoi libri incluso
La nave di Teseo, sebbene nemmeno Caldeira abbia mai incontrato Straka faccia a faccia.
Eric è un dottorando caduto in disgrazia nonché espulso dall'università che ha passato la vita a studiare Straka e le sue opere letterarie. Jen è una studentessa universitaria che sta contemplando il prossimo passo della sua vita. I due ragazzi si passano il libro sperando di risolvere il mistero dell'identità di Straka prima del professore Moody, che avrebbe rubato la ricerca di Eric e lo aveva fatto espellere e ha pubblicato la sua ricerca su Straka. Non tutte in ordine cronologico, usando colori e stili di scrittura diversi si denota il dialogo tra i due e come loro cambiano dopo aver riletto il romanzo.
In concomitanza con la cronologia di lettura di Jen ed eric e le annotazioni, cartoline, lettere scritte a mano, mappe e articoli fotocopiati e estratti sono fisicamente piegati e inseriti tra le pagine rilegate del libro man mano che Jen e Eric forniscono prove e indizi mentre si scambiano il libro dalla biblioteca.


È difficile spiegarvi quanto questo libro mi abbia emozionato in modo diverso.
 
Me l'hanno regalato a Natale, visto il prezzo leggermente consistente. Ma vi assicuro che ne vale la pena. Per me risulta quasi un pezzo da collezione.
Già dall'apertura, si può notare la magia di questo libro: il colore delle pagine, il profumo, gli inserti ognugno diverso dall'altro.
L'idea di questo libro è di J.J. Abramas, l'ideatore di Lost, la serie televisiva, insieme a Doug Dorst. La cosa meravigliosa di questo libro è che ogni volta che lo si legge si possono scoprire cose nuove, magari sfuggite la volta precedente. 
È un libro avvincente, un misto tra avventura,amore e quotidianità.
Sì, perché i due protagonisti non parlano solo dei loro problemi d'amore, ma anche dei problemi di tutti i giorni, rendendo questo libro sempre più vero.
Essendo un libro complesso vi consiglio di leggerlo solo a casa con calma, non solo per non perdere il filo della storia (in una sola pagina si può vivere in 3-4 periodi diversi) ma soprattutto perchè ogni inserto è riferito alla pagina in cui è inserito, e perderlo o spostarlo può rendere la lettura più difficile.
Personalemente non ho adottato una tecnica particolare per leggerlo, 
ho letto tutto insieme da subito, sia la storia principale, sia le diverse annotazioni sui margini.

Questo è la vera e propria testimonianza che il libro, quello vero, quello cartaceo, è la vera fonte di soddisfazione.  
Toccarlo annusarlo, è una delle cose fondamentali di questo libro
che con qualsiasi dispositivo digitale non si potrà mai vivere.



Guardate queste interviste
Per capire ancor di più l'essenza di questo libro. 


 

Ross